Oltre il PIL (Prodotto Interno Lordo) c’è il bes (benessere equo e sostenibile)

BES 2013 Benessere Equo e Sostenibile CNEL ISTAT 12 dimensioni logoISTAT e CNEL, Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, hanno recentemente introdotto il bes. Sono indicatori del benessere equo e sostenibile che consentono di misurare il progresso della società oltre il PIL, Prodotto Interno Lordo.

Il bes parte dal presupposto che il progresso di una società è solo di carattere economico. Ecco le 12 dimensioni del bes basate su un set di 134 indicatori:

  1. Salute
  2. Istruzione e formazione
  3. Lavoro e conciliazione tempi di vita
  4. Benessere economico
  5. Relazioni sociali
  6. Politica e istituzioni
  7. Sicurezza
  8. Benessere soggettivo
  9. Paesaggio e patrimonio culturale
  10. Ambiente
  11. Ricerca e innovazione
  12. Qualità dei servizi

Nel sito www.misuredelbenessere.it sono disponibili strumenti d’informazione sul progetto per consente a cittadini, istituzioni, centri di ricerca, associazioni, imprese di contribuire a definire “che cosa conta davvero per l’Italia”.

download PDFBES 2013 Benessere Equo e Sostenibile CNEL ISTAT

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...